mercoledì 7 gennaio 2015

Recensione Onyx di Jennifer L. Armentrout
(Serie Lux #2)

Titolo: Onyx
Titolo Originale: Onyx
Autrice: Jennifer L. Armentrout
Serie: Lux #2
Protagonisti: Daemon Black, Katy Swartz
Ambientazione: West Viriginia (USA)
Editore: Giunti
Pagine: 368
Data di uscita: 29 gennaio 2014
Livello di sensualità: Soft
Punto di vista: Prima Persona (Katy)

Trama: Daemon Black ultimamente è cambiato: dolce, passionale, protettivo e addirittura geloso, sembra davvero prendere sul serio la relazione con Katy, che adesso è qualcosa di più di una bizzarra connessione aliena. E Katy? Ancora combattuta, non può più negare di esserne perdutamente innamorata. Però non è facile godersi una storia d’amore quando il pericolo è in agguato: una minacciosa presenza che viene da un altro mondo e nasconde segreti impensabili. Katy è sconvolta per aver appreso cose che non poteva lontanamente immaginare e l’improvvisa apparizione di qualcuno creduto morto non rende certo la situazione più semplice. Determinati a scoprire la verità sulla scomparsa di Dawson e della sua ragazza, Katy e Daemon si trovano ad affrontare una lotta di dimensioni cosmiche. Nessuno è ciò che sembra e i segreti nascosti per così tanto tempo reclameranno le loro vittime. A volte esistono nemici più forti dell’amore...
Nel secondo, avvincente episodio della serie “Lux”, suspense, intrighi e passione sono... alle stelle!

La recensione di Alice:
Inizia benissimo, con Daemon che per togliere la "traccia" aliena lasciata su Kitty escogita una tecnica fantastica: baciarsi per ore, perchè a quanto pare l'eccitazione fa evaporare la suddetta traccia.
Ora, chi di noi non vorrebbe un pò di questa "traccia" da cancellare e usare come bianchetto sulle labbra del nostro alieno preferito?

Peccato che Katy inizi a farsi le pare, come è giusto che sia, essendo un'adolescente. Ha il dubbio che le sensazioni che prova non siano reali, ma provocate da quel strano legame alieno che ha stretto con Daemon quando l'ha salvata da un Arum. Quindi cosa fa? Si oppone alla fantastica proposta di Daemon. Pazza!!!!!
E' proprio vero che chi ha il pane non ha i denti, e chi ha i denti non ha il pane!

A peggiorare le cose arriva un nuovo personaggio, per nostra fortuna è un'altro dei magnifici esemplari maschili made in Armentrout: capelli castani spettinati ad arte, pelle abbronzata e sorriso sicuro: Blake, un surfista che viene dritto dritto dalla California! 

Il bel Blake complicherà non poco le cose tra i nostri due protagonisti, perchè ben presto si rivelerà qualcosa di più di un semplice umano.

Il punto forte rimangono le schermaglie tra Kitty e Daemon, divertenti, piene di ironia e di tensione sessuale. Un esempio? Avevano appuntamento in biblioteca:

"Pensavo che non mi avresti più trovato" Fece spazio per farmi accomodare in quel buco di stanzetta. Lasciai fuori lo zaino e mi misi a sedere sul tavolo davanti a lui. "Avevi paura che qualcuno ti vedesse e scoprisse che sai leggere?" "Ho una certa reputazione da mantenere." "Che bella reputazione...." "Allora, di cosa volevi parlarmi" abbassò la voce e mi lanciò un'occhiata maliziosa "in privato?" Un brivido mi attraversò la schiena. "Povero illuso". Mi rispose con un sorriso mozzafiato.

Quello che segue, che è davvero bollente, ve lo lascio scoprire da sole.... Vi dico solo che finisce per fondere un altro computer e se avete letto Obsidian sapete cosa significa!!!

Il punto debole, che non avevano gli altri romanzi della serie, è la parte centrale della trama, a mio parere un pò povera di avvenimenti ma che si riprende alla grande nella parte finale, con dei colpi di scena davvero sconvolgenti....ma non dico altro! Dovete scoprirli voi!!!!

Il mio voto è:

Nessun commento:

Posta un commento