venerdì 31 luglio 2015

Commenti flash: Cinque ragioni per odiarti di K.A. Tucker, Dimmi che sei mio di Kristen Ashley, Oltre noi l'infinito di Jay Crownover, Trovando te di Jennifer Probst

 

Titolo: Cinque ragioni per odiarti
Titolo originale: Five Ways to Fall
Autore: K.A. Tucker
Serie: #4/4 Ten Tiny Breaths
Editore: Newton Compton
Data di pubblicazione: 14 maggio 2015
Pag: 384
POV: 1° persona (alternato)


Trama: Reese MacKay – ragazza diretta e anticonformista – sa bene cosa significhi fare delle scelte sbagliate: ne ha commessi di errori, in meno di vent’anni di vita. Ecco perché, dopo che il suo matrimonio-lampo è naufragato, decide per una svolta netta: si trasferisce a Miami con l’intenzione di mettere la testa a posto. E sembra proprio esserci riuscita, a parte quell’avventura di una notte in un locale di Cancun con un biondo affascinante di nome Ben… Ma per fortuna, Reese può lasciarsi quest’ultima avventura alle spalle e tornare alla sua vita tranquilla.
Ben, intanto, ha finito l’università ed entra a lavorare come praticante in un prestigioso studio legale. Che sorpresa scoprire che il suo nuovo capo è anche il patrigno di quella favolosa ragazza che aveva incontrato in Messico e alla quale non aveva mai smesso di pensare. Ma Reese è una ragazza difficile, una di quelle da cui tenersi alla larga, e inoltre qualsiasi passo falso potrebbe costargli il posto. Nonostante questo, non riuscirà a restare lontano da lei molto a lungo…


Commento di Antonella:
Mi piace la Tucker e questo libro per me è al livello del primo della serie, pur essendo meno drammatico. 
Ben è un personaggio divertente, scanzonato e donnaiolo, già conosciuto nel primo libro della serie. In realtà ha alle spalle una situazione familiare particolare, madre meravigliosa, padre pessimo. 
Reese è anticonformista, donna con le palle, reduce da una serie di colpi di testa culminati nel matrimonio lampo con un traditore che le ha spezzato il cuore, con una madre assente e un padre che l'ha abbandonata da piccola.

giovedì 30 luglio 2015

Le uscite in libreria di Agosto


All'inizio di ogni mese vi proporremo un post con tutte le più interessanti uscite del mese in corso. Il post verrà aggiornato non appena gli editori comunicheranno le varie date d’uscita in libreria, copertine e trame.


Recensione Il principe e la neve di Angela C. Ryan (Le Cronache di Edenir #1)







Titolo: Il principe e la neve
Autore: Angela C. Ryan
Serie: Le Cronache di Edenir #1
Editore: Autopubblicato
Data di pubblicazione: 13 Novembre 2014
Punto di vista: terza persona
Livello di sensualità: molto basso







Trama: Neve vive con l’eccentrico zio e il gatto Platone da quando è rimasta orfana. Non ha grilli per la testa e non ha grandi ambizioni, se non quella di sopravvivere al dolore per la perdita dei suoi cari. Un giorno, per caso, si ritrova catapultata attraverso uno strano specchio, in una Terra che sembra uscita dalle pagine di un romanzo dei genitori, scrittori di libri fantasy.
Edenir, magica landa di un mondo parallelo, è lo scenario favoloso in cui le fate sono guerriere logorroiche, le streghe ansiose guaritrici e i principi sono tutt’altro che gentili e amabili. Jack, erede al trono, è freddo e scontroso con l’Estranea proveniente da oltre il portale magico. Neve, poi, sembra avere la strana capacità di coinvolgere entrambi in situazioni assurde e pericolose.
A Edenir, però, la vita non trascorre tranquilla come dovrebbe. L'ombra di una guerra nata dalla sete di vendetta della regina Deliah, rifiutata dal giovane erede al trono, minaccia di oscurarne il cielo e così, mentre Jake si prepara a combattere l'ennesima guerra, Neve si renderà conto che c’è molto di più in cui sperare e che a volte, l’impossibile diventa possibile.


Recensione:

mercoledì 29 luglio 2015

Recensione Volare fino alle stelle di Susan Elizabeth Phillips



         


Titolo: Volare fino alle stelle
Autore: Susan E, Phillips
Editore: Leggereditore
Data di pubblicazione: 23 luglio 2015
Pagine: 366
Punto di vista: terza persona 
Livello di sensualità: media











Trama: “Come sono finita in questo guaio?” questa la domanda che gira in testa a Daisy Devreaux, dolce e volubile ragazza che si trova a un bivio: finire in prigione o sposare il misterioso uomo che suo padre ha scelto per lei... E dire che, al giorno d’oggi, i matrimoni combinati non esistono più!

Daisy non sa spiegarsi come tutto questo sia potuto capitare proprio a lei, e se aggiungiamo il fatto che Alex Markov non ha alcuna intenzione di perdere tempo impersonando il ruolo dello sposo perfetto, il guaio si fa ancora più grande. Ma non è finita, manca ancora un piccolo particolare: Alex fa parte di un circo itinerante, e trascina Daisy a lavorare con lui.
Presto, però, Daisy si accorge che la sua vita si sta trasformando in una vera e propria avventura, e la conduce a provare emozioni da troppo tempo sopite... E poi deve riconoscere che Alex è dotato di un fascino senza pari...
In poco tempo i due impareranno a conoscersi e ad amarsi e la passione li spingerà a volare, fino alle stelle e senza una rete di protezione, rischiando il tutto per tutto per un amore inaspettato.



COMMENTO: 

martedì 28 luglio 2015

Recensione Roma 46 d.C., Vendetta di Adele Vieri Castellano (Serie Roma Caput Mundi #4)






Titolo: Roma 46 d.C. - Vendetta 
Autrice: Adele Vieri Castellano  
Editore: Autopubblicazione Amazon, AVC Historiae
Pagine: 320  
Formato: cartaceo/ebook 
Pubblicazione: 12 luglio 2015 
Livello di sensualità: medio-alto 
POV: Terza persona







Trama: Contraccambiare il male ricevuto con il male peggiore. Questo è ciò che ha spinto un uomo misterioso a compiere l’atto più nefando. Marco Quinto Rufo questa volta non dovrà combattere guerre, né affrontare feroci barbari ai confini dell’Impero, perché la vendetta ha bussato alla sua porta e pretende un tributo di sangue. Non il suo, né quello di sua moglie ma quello di un essere indifeso che il vile, oscuro, nemico gli ha sottratto. Lui che non teme nulla e nessuno dovrà affrontare il Male Supremo, faccia a faccia, in una partita a due che avrà un solo vincitore ma non un solo protagonista. Perché in quei giorni oscuri e terribili, l’amore riuscirà a sconfiggere l’odio e un suo germoglio nascerà nel cuore dell’arciere siriano Arash Tahmurat…

Commento di Ermione:

lunedì 27 luglio 2015

Recensione di Guardami, toccami, stringimi di Tiffany Reisz - Serie White Years vol.1

Titolo: Guardami, toccami, stringimi
Autore: Tiffany Reisz
Serie: White Years #1
Editore: Newton Compton
Data di pubblicazione: 23 luglio 2015
Pagine: 316
Punto di vista: terza persona
Livello di sensualità: molto alto

Trama: Prima di diventare la più famosa dominatrice di Manhattan, Nora Sutherlin era solo una ragazza di nome Eleanor: profondi occhi verdi, poco incline alle regole, grande appassionata di scrittura. A sedici anni Elle ha già dovuto fare i conti con una madre ossessionata dalla religione e con un padre ben poco interessato a lei. L’educazione cattolica a cui è stata introdotta l’ha allontanata dalla chiesa, tuttavia lo sguardo magnetico di padre Stearns, ovvero Søren, su di lei è come un’epifania. Nonostante sappia che non sia lecito amare un sacerdote, Eleanor è divorata dal desiderio. Quando però si ritrova nei guai e rischia di perdere tutto quello che ha, è Søren a intervenire per salvarla. Per ricambiare tanta generosità, la ragazza giura di ripagarlo con la propria totale obbedienza: davanti a lei si spalancano quindi le porte di un mondo del quale Søren decide di rivelarle tutti i più intimi e inconfessabili segreti…

Pagina Facebook dell'Autrice
Sito Internet della Casa Editrice


COMMENTO:  

sabato 25 luglio 2015

Recensione Spiral di Monica Lombardi (Serie GD Team #3)






Titolo: Spiral
Autrice: Monica Lombardi
Serie: GD Team #3
Editore: Emma Books
Data di pubblicazione: 22 Giugno 2015
Pagine: 299 
Narrazione: Terza persona
Sensualità: Media







Trama: Ariel Levy, detto Digger, ha sempre difeso la sua privacy anche dagli altri membri del Team: non è una scelta, è qualcosa che deve fare. La sua famiglia è stata smembrata, due volte, e ora Digger teme che anche quella sorella che, da bambina, teneva il suo cuore tra le mani, possa essere in pericolo. David G. Langdon rientra alla base dopo gli eventi che hanno sconvolto la vita della sua Alex. Il Team è ancora alla ricerca dell’Olandese, sospettato di essere il responsabile dell’attentato in cui anche GD ha rischiato la vita. L’uomo finora senza volto si è macchiato di un nuovo delitto, ma continua a scivolare tra le maglie della rete che il Team cerca invano di stringere attorno a lui, rimanendo nell’ombra. I misteri attorno al Team si infittiscono. Per avere risposte, GD dovrà ancora una volta cercare nel passato, nel suo passato, e trovare nel presente alleati preziosi: una donna sopravvissuta a stento ai suoi due uomini, un soldato in cerca di un modo per curare una ferita forse insanabile. Il mondo del Team è pericoloso, ma può risolvere, può sanare.


Commento di Vins:

venerdì 24 luglio 2015

I college: dal new adult alla realtà



Vi siete mai chieste com'è il college dove Abby e Travis si sono innamorati?

E l'Università frequentata da Lilly, prima che quel cattivone di Jeremy decidesse di rapirla?

Devo ammettere che sono sempre stata incuriosita da questa ambientazione. Come non ricordare l'indecisione di Rory Gilmore (serie tv Una mamma per amica) nella scelta tra Yale e Harvard?

O quando Steve di Beverly Hills 90210 ruba la mascotte del college antagonista?

L'articolo di oggi non parla di un romanzo, ma vi vogliamo proporre un tour virtuale nel mondo dei college americani.

Forse questo interesse nasce dal fatto che in Italia la realtà universitaria è molto diversa da quella statunitense. In genere si frequentano gli atenei vicino a dove abitano i genitori per risparmiare su vitto e alloggio, e non esiste quel cameratismo che sfocia nelle varie confraternite e sorellanze.

Qualche maligno sottolinea anche il grado inferiore del sistema scolastico d'oltreoceano, ma noi preferiamo soffermarci su altri aspetti.

Il college non è visto solo come un luogo dove imparare, ma è anche un posto dove emanciparsi dalla famiglia. E grazie ai romanzi sappiamo abbastanza di feste goliardiche, giochi infantili e sesso come se piovesse.

I college più famosi, quelli che sentiamo nominare più spesso, fanno parte della prestigiosa Ivy League, e si tratta delle università con la situazione finanziaria migliore. La Columbia University a New York o il Dartmouth College ad Hanover sono solo un paio di esempi. Ma nominate un altro college famoso e vedrete che rientrerà nel facoltoso elenco.

Non dovete credere che bisogna per forza pagare rette stellari per accedere ad uno di questi atenei. Infatti con il “financial aid”, ovvero riduzioni più o meno consistenti delle rette, anche i meno abbienti possono frequentare Harvard. Stanford non fa pagare neppure vitto e alloggio se il reddito è inferiore ai 60.000 dollari.


giovedì 23 luglio 2015

Recensione La prima volta che ti ho incontrato di Pippa Croft (Serie The Blue Trilogy #1)






Titolo: La prima volta che ti ho incontrato
Titolo originale: The First Time We Meet
Autore: Pippa Croft
Serie: Blue Trilogy #1
Editore: Newton Compton
Data di pubblicazione: 19 giugno 2015
Pagine: 283
Punto di vista: prima persona (Lauren)
Livello di sensualità: alto







Trama: Quando Lauren Cusack, figlia di un senatore americano, arriva nel bellissimo Wyckham College di Oxford, spera sinceramente di riuscire a riattaccare i pezzi del suo cuore infranto da una brutta delusione d’amore buttandosi a capofitto nello studio. Ma all’improvviso piomba nella sua vita il nobile inglese Alexander Hunt e tutto cambia. Sexy, riflessivo, con un passato oscuro da cui vuole fuggire, quel ragazzo è proprio tutto ciò di cui Lauren non ha bisogno… eppure non può fare a meno di lasciarsi travolgere da lui. Alexander e Lauren sono consapevoli che dovrebbero restare il più lontano possibile l’uno dall’altra, ma il loro desiderio è così forte e intenso da superare ogni ostacolo. Riuscirà Lauren a conquistare una volta per tutte Alexander? E cosa ha a che fare Hunt con le forze speciali dell’esercito britannico? Quali misteri nasconde il suo passato?


COMMENTO: 

mercoledì 22 luglio 2015

Recensione Freddo come la pietra di Jennifer L. Armentrout (The Dark Elements #2)

Titolo: Freddo come la pietra
Titolo originale: Stone cold touch
Autore: Jennifer L. Armentrout
Serie: The Dark Elements #2
Editore: Harlequin Mondadori
Data di pubblicazione: 7 luglio 2015
Pagine: 403
Punto di vista: prima persona (Layla)
Livello di sensualità: caldo

Trama: Layla Shaw deve rimettere insieme la sua vita andata in pezzi: impresa non facile per una ragazza di diciassette anni, praticamente certa che le cose non possano andare peggio di così. Il suo migliore amico, Zayne, straordinariamente bello, è da considerare off-limits, a causa del misterioso potere che da sempre affligge Layla: il suo bacio è in grado di rubare l'anima di chi lo riceve. Fuori questione, quindi, l'idea di poterlo baciare. Inoltre, il clan dei Warden, che l'ha sempre protetta, comincia a nascondere segreti pericolosi. E per finire, Layla non vuole pensare a Roth, sexy e trasgressivo principe dei demoni, che riusciva a capirla come nessun altro. Ma talvolta toccare il fondo è solo l'inizio. Perché all'improvviso i poteri di Layla iniziano a crescere e le viene concesso un assaggio di ciò che finora le era sempre stato proibito. Poi, quando meno se lo aspetta, Roth ritorna, con notizie che potrebbero cambiare il suo mondo per sempre. Sta finalmente per ottenere quello che ha sempre desiderato ma il prezzo potrebbe essere più alto di quanto Layla è disposta a pagare.

Recensione:

martedì 21 luglio 2015

Recensione Serie The Original Sinners di Tiffany Reisz







Titolo: L'innocenza
Autrice: Tiffany Reisz
Serie: The Original Sinners #1
Editore: Newton Compton
Narrazione: Terza persona
Sensualità: molto alta


Trama: Regola Numero 1: non ci sono limiti.
Nora Sutherlin, famosa scrittrice di romanzi erotici, è una donna bellissima e un’esperta dominatrice. Il suo ultimo libro, però, è diverso dagli altri: è più serio, più intimo e lei è sicura che diventerà un vero e proprio caso; per questo pretende che a seguirlo sia Zachary Easton, il più esigente ed esperto editor della casa editrice. Zach, abituato a lavorare su ben altro genere di letteratura, accetta solo a una condizione: Nora dovrà riscrivere l’intero romanzo entro un mese e mezzo seguendo alla lettera le sue indicazioni oppure il libro non uscirà. Quelle estenuanti sedute di editing a stretto contatto si rivelano ben presto sfiancanti, ma anche molto eccitanti. E proprio Nora, che pensava di conoscere alla perfezione i propri limiti e la propria soglia massima di sopportazione, dovrà ben presto ricredersi: in un mondo in cui il piacere e il dolore convivono in una voluttuosa unione, è difficile non perdersi…





Titolo: Il gioco
Autrice: Tiffany Reisz
Serie: The Original Sinners #2
Editore: Newton Compton
Narrazione: Terza persona
Sensualità: molto alta











Trama: Regola Numero 2: mai smettere di sperimentare Nora Sutherlin, celebre autrice di romanzi erotici, non si è mai preoccupata del giudizio della gente. Per una donna come lei, trasgressiva e irriverente, sempre pronta a sperimentare, è difficile passare inosservata. Ora però, per la prima volta in vita sua, è costretta a nascondersi: il suo amante, Søren, non vuole che venga alla luce la natura perversa del loro legame e quindi le ordina di sparire per un po’, rifugiandosi nella villa di campagna del ricco e disinibito Griffin Fiske. Griffin è entusiasta di ospitare Nora, ma soprattutto è lieto di accogliere il suo pupillo e compagno di viaggio, Michael, un giovane, inesperto e dotato di una bellezza angelica. Il fuoco della passione non tarda a divampare e Nora ne viene travolta, ma il suo cuore è altrove: non fa che pensare a Søren e a un altro uomo del suo passato, che non è mai riuscita a dimenticare…







Titolo: Il padrone
Autrice: Tiffany Reisz
Serie: The Original Sinners #3
Editore: Newton Compton
Narrazione: Terza persona
Sensualità: molto alta








Trama: Regola Numero 3: senza dolore non c'è piacere
Nora non sa chi scegliere tra due uomini. A quale dei due si concederà completamente? Wesley è l’oggetto delle sue fantasie, un ragazzo dolce e romantico, con il quale ha convissuto e che non riesce a dimenticare. È giovane, nobile e ricco. Søren, invece, è il suo padrone: l’amante perverso, colui che non potrà mai avere davvero. Ma per Nora non è facile interpretare i propri sentimenti e se da un lato coltiva il sogno di vivere un normale amore a due, dall’altro è perennemente tentata dall’inquietudine e dal desiderio di esplorare la parte proibita di se stessa. Mentre Nora trascorre infuocate notti di passione con Wesley, a New York Søren deve fare i conti con qualcuno che è tornato dal suo torbido passato. Qualcuno che minaccia di svelare i suoi più inconfessabili segreti…









Titolo: Il ritorno
Autrice: Tiffany Reisz
Serie: The Original Sinners #4
Editore: Newton Compton
Narrazione: Terza persona
Sensualità: molto alta








Trama: Regola Numero 4: a ogni punizione segue una vendetta
Nora Sutherlin è ammanettata, prigioniera di tre persone. In un altro momento avrebbe trovato una situazione del genere molto eccitante, ma stavolta è diverso: coloro che l’hanno catturata non vogliono giocare, non ci sono parole di sicurezza, non è prevista alcuna pietà. Per soddisfare la morbosa curiosità dei suoi aguzzini e guadagnarsi preziose ore di vita, Nora si trasforma in una novella Sherazade, l’eroina delle Mille e una notte, e racconta loro storie sensuali, di vita vissuta, che hanno per protagonisti gli uomini che più ha amato: Søren, Kingsley e Wesley. I suoi amici, amanti e protettori, dal canto loro, non hanno intenzione di abbandonarla e sono disposti a tutto pur di salvarla: nel mondo di Nora, nessuno è mai davvero impotente.
COMMENTO: La leggenda vuole che la versione originale di The Siren, primo libro della serie, sia stata completamente rimaneggiata dall'editor di Tiffany Reisz. Un po' come dire hai moltissimo talento ma dobbiamo tirare fuori l'anima del libro. Che poi è il canovaccio da cui è partita la saga BDSM più famosa degli ultimi anni. 

lunedì 20 luglio 2015

GIVEAWAY FLASH A fior di pelle di Sophie Jackson

E' lunedì, siamo agli sgoccioli prima delle vacanze, fa caldo da morire 
e l'umore è 'vegeta, vegeta, vegeta'.

Ci pensiamo NOI a farvi riprendere con un GIVEAWAY FLASH!

Solo per oggi dalle 10 alle 22 mettiamo in palio una copia di 
"A FIOR DI PELLE" di Sophie Jackson!

Regole!
Vai sulla nostra pagina Facebook, condividi e commenta il post 
e tagga almeno 3 amiche!
La fortunata verrà estratta questa settimana a random tra tutti i commenti!

Abbiamo recensito il libro qui.

Aggiornamento del 21/07/2015:
LA VINCITRICE E' LUCYLU ABATE! COMPLIMENTI!

Trame uscite quarta settimana di Luglio

23 luglio - K. A. Tucker - Cinque ragioni per odiarti -  #4/4 Ten Tiny Breaths – Newton Compton – NA
Trama: Reese MacKay – ragazza diretta e anticonformista – sa bene cosa significhi fare delle scelte sbagliate: ne ha commessi di errori, in meno di vent’anni di vita. Ecco perché, dopo che il suo matrimonio-lampo è naufragato, decide per una svolta netta: si trasferisce a Miami con l’intenzione di mettere la testa a posto. E sembra proprio esserci riuscita, a parte quell’avventura di una notte in un locale di Cancun con un biondo affascinante di nome Ben… Ma per fortuna, Reese può lasciarsi quest’ultima avventura alle spalle e tornare alla sua vita tranquilla.
Ben, intanto, ha finito l’università ed entra a lavorare come praticante in un prestigioso studio legale. Che sorpresa scoprire che il suo nuovo capo è anche il patrigno di quella favolosa ragazza che aveva incontrato in Messico e alla quale non aveva mai smesso di pensare. Ma Reese è una ragazza difficile, una di quelle da cui tenersi alla larga, e inoltre qualsiasi passo falso potrebbe costargli il posto. Nonostante questo, non riuscirà a restare lontano da lei molto a lungo…

venerdì 17 luglio 2015

Recensione Miraggi di Elena Taroni Dardi (Serie Sisters #3)






Titolo: Miraggi 
Autrice: Elena Taroni Dardi
Serie: Sisters #3
Editore: Emma Books
Data di pubblicazione: 29 maggio 2015
Pagine: 173 
Punto di vista: Terza persona
Sensualità: Soft







Trama: Europa. Non sembra esserci pace per Ana che, alle prese con una scioccante rivelazione, si sente sola e isolata nonostante l’appoggio di Nico. Stati Uniti. Le ragioni di servizio dividono Chad e Mariah: l’agente FBI riceve infatti un incarico poco chiaro su cui Chad viene chiamato a indagare. A cavallo dei due continenti, Sergej Loszich è determinato a riorganizzarsi per portare avanti i suoi progetti criminali e megalomani. Tra oscuri segreti che vengono alla luce e nuovi inquietanti scenari, saranno ancora una volta le Sisters a pagare il prezzo più alto per inseguire lo sfuggente miraggio della felicità. Miraggi è il terzo e ultimo episodio della serie Sisters.

Recensione di Vins:

giovedì 16 luglio 2015

Recensione Sei tu il mio per sempre di Katy Evans (Serie Real #1)






Titolo: Sei tu il mio per sempre
Titolo originale: Real
Autore: Katy Evans
Serie: Real #1
Editore: Fabbri
Data di pubblicazione: 9 Luglio 2015
Pagine: 380
Livello di sensualità: hot
Punto di vista: prima persona (Brooke)






Trama: “Una notte è bastata. È sufficiente un suo sguardo e dimentico persino il mio nome. Sono attratta da lui come mai prima in vita mia. Lo voglio. Lo voglio senza paura. Senza riserve. Se solo sapessi che cosa vuole lui da me…”
Brooke ha reinventato se stessa dopo la tragedia che le ha cambiato la vita, e ora lavora come fisioterapista. Quando la sua migliore amica la trascina a un combattimento clandestino di pugilato, basta uno sguardo di Remington Tate – l’enigmatico vincitore dell’incontro – a sconvolgere ogni sua certezza. Data la sua fama, quando Remington la invita nello spogliatoio Brooke pensa che si tratti solo di una notte di sesso. Invece il dolce viso di Brooke l’ha colpito con la stessa forza di un gancio che ti coglie alla sprovvista. Remy la vuole a ogni costo e, pur di averla accanto, la assume come fisioterapista.
Brooke accetta subito, anche se non ha la minima idea di che cosa l’aspetta. Resistere alla bellezza e alla perfezione di quel corpo è impossibile. Resistere alla sensualità di quel le labbra e di quel sorriso sfrontato è totalmente inutile. Brooke non ha altra scelta che abbandonarsi a Remington, a quel piacere devastante che soltanto lui è capace di farle provare e all’amore incondizionato che pretende. Ma cosa succederà quando il lato oscuro di Remy prenderà il sopravvento?
Sei tu il mio per sempre è nato come fenomeno della rete: 150.000 copie in un mese, migliaia di recensioni a 5 stelle su Amazon, lettrici entusiaste che pregavano l’autrice di continuare la storia di Brooke e Remy. Finché non è stato notato dagli editori, ed è diventato un bestseller in corso di pubblicazione in 8 Paesi. 

Recensione:

mercoledì 15 luglio 2015

Recensione La forza dell'angelo di Heather Killough-Walden (Serie Lost Angels #4)






Titolo: La forza dell'angelo
Titolo originale: Warrior’s Angel
Autrice: Heather Killough-Walden
Serie: Lost Angels #4
Editore: Leggereditore
Traduttore: Marina Scarcella
Data di pubblicazione: Giugno 2015
Pagine: 261
Narrazione: Terza persona
Sensualità: Media






Trama: Michael Salvatore è un esperto detective del dipartimento di polizia di New York. Alto, possente, occhi di un blu intenso e penetrante, è intelligente, veloce, infallibile nella caccia all’uomo. Ma il detective Salvatore è anche Michele, l’Arcangelo Guerriero, ultimo dei quattro angeli giunti sulla terra da duemila anni, alla ricerca delle quattro cherubine, esseri perfetti di sesso femminile, creati per loro e da cui furono poi separati.
Rihannon Dante, l’eletta che Michael ha finalmente ritrovato e che deve conquistare, è una donna decisa, con un passato incerto e una buona dose di poteri sovrannaturali. Combatte le ingiustizie, difendendo i deboli di giorno e affrontando pericolose missioni di notte, sotto copertura. Al pari di Michael, Rihannon non intende perdere le battaglie che la vita la porta ad affrontare. In lotta contro oscuri poteri, i due condurranno una guerra alimentata dal desiderio e dalla forza di volontà. Una lotta che potrà culminare con la loro unione eterna o con la loro totale distruzione... 

Commento di Vins:

martedì 14 luglio 2015

Arriva in Italia la serie Reign di Joya Ryan




Arriva in Italia la serie THE CLUB di Lauren Rowe



Recensione La luna dell'oracolo di Thea Harrison (Serie Elder Races #4)







Titolo: La luna dell'oracolo
Titolo originale: Oracle's moon
Autore: Thea Harrison
Serie: Elder Races #4
Editore: Fanucci Editore
Data di pubblicazione: 3 luglio 2015
Pagine: 310
Livello di sensualità: Caldo
Punto di vista: Terza persona





Trama: La sorte del mondo soprannaturale non è mai stata tra le preoccupazioni di Grace Andreas. Pur essendo la sorella di un oracolo, non ha mai considerato il trascendente come qualcosa che la riguardasse da vicino. Fino al giorno in cui la sua esistenza prende un’altra strada: sua sorella Petra perde la vita e Grace è costretta a ereditarne il ruolo di oracolo di Louisville, e a adottare i due nipoti rimasti orfani. Al suo fianco ci sarà Khalil, un potente principe djinn, che ha promesso di proteggere lei e i due piccoli ma che non ha idea di quanto sia complicato convivere con un carattere difficile come quello di Grace. Diventato il guardiano della famiglia, dovrà difenderla non solo dalle insidie dei poteri soprannaturali, ma anche dai guai che Grace sta causando con la sua irriverenza nei confronti delle gerarchie. Eppure, nonostante la pericolosità della sua condotta, Khalil sa che in lei c’è qualcosa di delicato e vulnerabile da proteggere a ogni costo. Rimarranno l’uno al fianco dell’altra, ma comprenderanno la profondità del legame che li unisce solo quando a essere in pericolo saranno le loro stesse vite. Sensualità bollente, personaggi affascinanti e un universo intrigante: il nuovo capitolo del Ciclo delle Razze Antiche.

Recensione:

lunedì 13 luglio 2015

Trame uscite terza settimana di Luglio

TRAME Uscite Terza Settimana di LUGLIO


16 luglio - Jennifer Probst - Trovando te - #3 Searching For, Corbaccio - CT
Trama: Genevieve MacKenzie, giovane chirurgo in carriera, sta per sposare il primario del reparto: un matrimonio fantastico che corona i suoi sogni. D’altronde Genevieve sa perfettamente quel che vuole dalla vita, almeno fino a quando un impulso improvviso la costringe a una fuga precipitosa attraverso una finestra della chiesa proprio il giorno delle nozze. E quando Wolfe si ritrova fra le braccia la promessa sposa del suo migliore amico scappata da una finestra, non si pone troppe domande e la porta via con sé determinato a proteggerla e a scoprire la verità dietro il gesto disperato di lei. Il problema è che i sentimenti di Wolfe e Genevieve si rivelano ben presto assai più che platonici, minacciando di distruggere tutto quel che entrambi avevano costruito fino a quel momento…

Recensione After Un cuore in mille pezzi di Anna Todd (Serie After #2)







Titolo: After
Autrice: Anna Todd
Serie: After #2
Protagonisti: Tessa e Hardin
Editore: Sperling & Kupfer
Pagine: 458
Data di pubblicazione: 7 luglio 2015 
Livello di sensualità: alto
POV: Prima persona alternata







Trama: Dopo il loro incontro, niente è stato più come prima. Superato un inizio burrascoso, Tessa e Hardin sembravano sulla strada giusta per far funzionare le cose. Tessa si era ormai arresa al fatto che Hardin… è Hardin. Con il suo carattere, la sua rabbia. Ma anche simpatico, divertente, dolce – quando vuole – e dannatamente sexy. Eppure la rivelazione sulle origini della loro relazione ha lo stesso l'effetto di una bomba. Tessa è sconvolta, fuori di sé. La sua vita prima di lui era così semplice e chiara. Ora, dopo di lui, è solo… dopo. Chi è davvero Hardin? Il ragazzo di cui si è perdutamente innamorata nonostante tutto? O uno sconosciuto, un bugiardo fin dal principio? Vorrebbe allontanarsene. Ma non è così facile. Non con il ricordo delle sue braccia intorno a lei. Della sua pelle. Del suo tocco. Dei suoi baci affamati. E non è sicura di poter sopportare un'altra bugia, un'altra promessa non mantenuta. Per lui, ha messo tutta la sua vita tra parentesi – l'università, gli amici, il rapporto con sua madre, un ragazzo che l'amava sul serio, e forse anche una promettente carriera nell'editoria. Ora Tessa deve andare avanti. Con o senza di lui. Ma Hardin sa di aver commesso un errore, forse il più grande della sua vita, e non ha intenzione di arrendersi senza combattere. Saprà cambiare? Cambiare... per amore? 


COMMENTO: 

venerdì 10 luglio 2015

Recensione La mia eccezione sei tu di Patrisha Mar

Titolo: La mia eccezione sei tu
Autore: Patricia Mar
Serie: Singolo
Editore: Newton Compton
Data di pubblicazione: 2 luglio 2015
Pagine: 225
Punto di vista: Prima persona (Sara)
Livello di sensualità: Soft

Trama: Finalmente è arrivato il giorno del tanto atteso colloquio di lavoro e Sara deve fare bella figura. Sono già due anni che si è laureata, ma né in campo professionale né in quello sentimentale sembra che la sua vita abbia preso una piega accettabile. E adesso eccola, traballante su tacchi troppo alti, in ritardo cosmico – grazie alla simpatica sveglia che non suona quando dovrebbe e a un autobus che ha deciso di saltare una corsa – sotto la sede della rivista di moda e gossip più letta del momento. Sara deve avere quel lavoro… Ma la giornata a quanto pare è nata storta e può solo peggiorare. E infatti, come una ciliegina sulla torta, l’ascensore che è riuscita a prendere al volo pensa bene di bloccarsi. Uno scossone prima e un altro a breve distanza ed è chiaro che non ripartirà. Ma Sara lì dentro non è sola… Accanto a lei c’è qualcuno. Qualcuno che soffre di claustrofobia e che è sul punto di avere un attacco di panico. A meno che lei… non si faccia venire qualche idea geniale per impedirlo. Un’idea così geniale che lascerà il segno…

Recensione: 

giovedì 9 luglio 2015

Recensione Opposition di Jennifer L. Armentrout (Serie Lux #5)


Titolo: Opposition
Titolo Originale: Opposition
Autore: Jennifer L. Armentrout
Serie: Lux #5
Editore: Giunti
Data pubblicazione: 24 giugno 2015
Pagine: 352
Punto di vista: Prima persona alternato
Livello di sensualità: Caldo

Trama: Dopo la fuga rocambolesca dalla prigione di ''Dedalo'', Daemon e Katy sono convinti di essere in salvo una volta per tutte. Finché davanti ai loro occhi increduli si materializza il peggiore degli incubi: la notte all'improvviso è illuminata da migliaia e migliaia di Luxen che solcano il cielo come stelle cadenti. Di fronte a un'invasione di questa portata, nessuno sulla Terra potrà più considerarsi al sicuro, nemmeno la famiglia Black. Daemon non può certo sottrarsi alla sfida, e insieme al gemello Dawson e alla sorella Dee decide di andare incontro alle schiere di Luxen per capire le loro intenzioni. Intanto Katy è sempre più preoccupata: i giorni passano e la ragazza non può fare a meno di chiedersi se Daemon tornerà davvero, e soprattutto se al ritorno sarà ancora lo stesso... Quando finalmente rivedrà i suoi magnetici occhi verdi, Katy stenterà a credere a quello che sta accadendo: il ragazzo che ama ha preso una terribile decisione. Ma come è possibile? Dopo tutto quello che hanno passato insieme, dopo tutto l'amore che li ha uniti, Daemon può davvero rinnegare il passato? Mentre il confine tra il bene e il male si assottiglia pericolosamente, Daemon e Katy sono di fronte alla prova più grande che abbiano mai immaginato.

Un finale epico, sconvolgente e incredibilmente romantico per la saga più amata dai giovani lettori di tutto il mondo.

Recensione:

mercoledì 8 luglio 2015

Recensione My Masters' Nightmare - Episodio 5, Fuga di Marita Hansen





Titolo: My Masters' Nightmare, Fuga
Autore: Marita Hansen
Stagione 1, episodio 5
Self Publishing 
Data di pubblicazione: luglio 2015
Ambientazione:Isola italiana
Personaggi: Rita Novak e Frano D'Angelo
Pov: prima persona alternata Thierry, Jagger, Rita, Frano
Livello di sensualità: molto alto







Trama: Fratello contro fratello.
Marito contro moglie.
I D'Angelo contro i Donatelli.
Quando Thierry dice a Frano cos'ha fatto Alberto, i due fratelli hanno un confronto.
La gelosia di Matteo ha la meglio su di lui e lo porta nella stanza di Jagger. Ma, quando cerca di eliminare la concorrenza per avere il cuore di Alberto, deve vedersela con sua moglie Rita, che vuole dargliele di santa ragione.


COMMENTO: 

martedì 7 luglio 2015

Recensione L'unico sbaglio che rifarei mille volte di Lauren Layne (Best Mistake #1)








Titolo: L'unico sbaglio che rifarei mille volte
Autore: Lauren Layne
Serie: Best Mistake #1
Editore: Newton Compton
Data di pubblicazione: 27 giugno 2015
Pagine: 352
Punto di vista: terza persona
Livello di sensualità: Soft







TRAMA: Sophie Dalton non ha ancora capito cosa vuole dalla vita. Ama andare alle feste, uscire e divertirsi. Ma quando un addio al nubilato a Las Vegas va storto e un uomo d’affari la scambia per una prostituta, Sophie inizia a chiedersi se non sia il momento di ripensare il suo modo di vivere. E quello che è successo a Las Vegas è destinato a non finire lì. Durante una cena con i suoi genitori, infatti, Sophie conoscerà finalmente il fidanzato di sua sorella, Grayson Wyatt. E riconoscerà all’istante proprio l’uomo che l’aveva scambiata per una prostituta! Ricco e affascinante, Gray è un uomo abituato a ottenere ciò che vuole. E non gli serve molto per capire che Sophie, intelligente, impertinente, sexy, è tutto quello che cerca. Anche se è la sorella della sua fidanzata. Così, senza pensarci due volte, la assume nel suo nuovo ufficio. E quando una serata di lavoro finisce con una dolce colazione, entrambi si rendono conto che l’equivoco è stato solo l’inizio e che qualcosa di molto, molto reale sta per scatenarsi tra loro.


COMMENTO: 

lunedì 6 luglio 2015

Recensione Tutto ciò che sappiamo di noi due di Colleen Hoover (Slammed #2)





Titolo: Tutto ciò che sappiamo di noi due
Titolo Originale: Point of Retreat
Autore: Colleen Hoover
Serie: Slammed #2
Editore: Fabbri
Data di pubblicazione: 23 Giugno 2015
Pagine: 283
Punto di vista: Prima persona (Will)
Livello di sensualità: Soft







Trama: La poesia ha insegnato a Will e Layken ad amarsi, per stare insieme hanno dovuto superare ostacoli che sembravano insormontabili, hanno dimostrato al mondo che quando si è uniti si può affrontare ogni difficoltà e riemergere più forti e determinati di prima. La vita li ha messi di fronte a enormi responsabilità: sono giovanissimi, ma devono prendersi cura dei fratellini, cercando allo stesso tempo di ritagliarsi un piccolo spazio dedicato soltanto a loro due. Ma un giorno, all’improvviso, il passato di Will torna a bussare alla porta, e lui, per non turbare il difficile idillio con Layken, decide di tenerla all’oscuro di tutto. Ma lei lo scoprirà lo stesso, e sarà costretta a chiedersi su cosa si fonda davvero il loro rapporto, arrivando addirittura a mettere in dubbio la sincerità dei sentimenti di Will. La loro storia è a rischio, devono decidere se lottare per un futuro insieme o se rassegnarsi a stare lontani. Fin dove sarà disposto a spingersi Will per dimostrare a Layken che il suo amore durerà per sempre? La sua risposta cambierà non solo la loro vita, ma quella di tutte le persone che li circondano. 

Recensione:

venerdì 3 luglio 2015

Recensione Tutto ciò che sappiamo dell'amore di Colleen Hoover






Titolo: Tutto ciò che sappiamo dell'amore
Titolo Originale: Slammed
Autore: Colleen Hoover
Serie: Slammed #1
Editore: Fabbri
Data di uscita: 12 Marzo 2015
Pagine: 285
Punto di vista: Prima persona (Lake)
Livello di sensualità: Soft






Trama: Lake ha vissuto l’anno peggiore del la sua vita: la morte del padre, i litigi con la madre, un trasloco in una nuova città e la fatica di reinventarsi una vita. Finché non conosce Will, il vicino di casa. Anche lui è stato costretto dalla vita a crescere in fretta.
L’intesa tra di loro è immediata, ma il primo giorno di lezione Lake scopre che il loro è un amore impossibile: Will ha solo qualche anno più di lei, ma è uno dei suoi professori.
Eppure quello che c’è tra di loro, a partire da un primo bacio scambiato quando ancora non sapevano di doversi evitare, sembra irresistibile. E così Lake e Will – costretti a restare lontani – si parlano attraverso la poesia, anzi, le poesie, in pubblico ma in segreto, servendosi di uno slam (una gara di versi) per dirsi tutto ciò che devono e vogliono dirsi. Alla fine, è qualcosa di molto semplice ed essenziale: come ha scritto la famosa poetessa Emily Dickinson, tutto ciò che sappiamo dell’amore è che l’amore è tutto. E spesso è l’unica forza che può tenerci a galla quando ogni cosa intorno a noi sembra mandarci a fondo.

Recensione:

giovedì 2 luglio 2015

Le uscite in libreria di Luglio

All’inzio di ogni mese vi proporremo un post con tutte le più interessanti uscite del mese in corso. Il post verrà aggiornato non appena gli editori comunicheranno le varie date d’uscita in libreria.


Calendario di Luglio

Intervista a Virginia Dellamore




E' l'autrice di cui tutti parlano. A pochi giorni dalla pubblicazione il suo romanzo d'esordio è balzato al primo posto della classifica Amazon, e lì è rimasto. Lady Opaline è una storia ispirata alle grandi scrittrici inglesi e alle storie d'amore che ci fanno sognare da sempre.